Newwave Media srl sviluppo e creazione siti web Venezia, Padova, Treviso

Sedi operative:
via delle Macchine 14
30175 Marghera (Ve)

via Banchina dei Molini 8
30175 Marghera (Ve)

Masterplan
Castelvecchio,
Mestre (VE)

Riqualificazione dell'area Ex-Umberto I

Il masterplan si pone come obiettivo il recupero del compendio immobiliare denominato “Ex Umberto I” a Mestre.
L’area, di indubbio valore strategico, si trova in prossimità di piazza Ferretto, al centro culturale Candiani, al parco di villa Querini, al parco Einaudi, alla galleria Barcella, alla piscina comunale e ad altri centri sportivi; un’area centrale nel cuore pulsante del centro abitato.

In questa superficie, circoscritta dal ramo delle Beccherie (nord) e più lontano dal ramo della Campana (sud) del fiume Marzenego, sorgeva il più antico nucleo di Mestre, il “Castello Vecchio”, come riportato in alcune antiche rappresentazioni planimetriche della Città.

Da questa analisi storica, nasce la proposta, di indentificare appunto con il nome “Castelvecchio” il nuovo masterplan e l’intero intervento, consapevoli che anche la toponomastica può aiutare a ricreare un’identità cittadina.

Il progetto propone il tema del parco come baricentro di una rigenerazione urbana, attorno al quale graviteranno nuove e differenti funzioni che contribuiranno significativamente al recupero dell’area che tornerà ad essere una porzione attiva del tessuto della città. Fondamentale e ferma la decisione di conservare tutti i padiglioni esistenti dell’ex Ospedale Umberto I che verranno recuperati e a cui verrà garantita nuova vita.

Il fiume Marzenego costituirà inoltre l’occasione per creare nuovi collegamenti per itinerari naturalistici. Vengono realizzate nuove opportunità per podisti o cicloturisti, i quali potranno percorrere gli argini del fiume, partendo dal centro cittadino, passando per gli impianti sportivi di via Olimpia, per procedere quindi per Zelarino, fino a spingersi oltre i confini comunali.

Il Masterplan, quale occasione di rigenerazione urbana, costituirà pertanto il volano di importanti ed ulteriori iniziative, come il progetto a scala territoriale per il parco fluviale del Marzenego, di cui l’area centrale dell’ex Ospedale Umberto I rappresenta un nodo strategico di collegamento dell’intervento di rinaturalizzazione, in programma dalle sorgenti del fiume fino alla laguna di Venezia.

Play

Visitando questo sito, acconsenti all'uso di cookie per fini comprendenti la pubblicità e l'analisi. Informazioni OK